Prosopopus

17,00

  • Auore: Nicolas de Grècy
  • Traduttore: F. R. Ledvinka
  • Editore: Erin
  • Collana: Kina
  • Anno edizione: 2018
  • In commercio dal: 4 aprile 2018
  • Pagine: 128 p., ill. , Brossura

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Categoria:

Descrizione

All’ombra dei grattacieli di una cupa metropoli un uomo viene assassinato. Il suo cadavere giace riverso all’intero di un’autovettura mentre il suo assassino ferito scappa per i vicoli bui della città. Sangue, fumo e fluidi corporei si fondono dando vita a un essere cartoonesco dalle sembianze femminili, il rimorso e la vendetta prendono corpo in una creatura gigantesca, inarrestabile, incontrollabile che si catapulta nella vita del killer. Visioni lucide e ricordi dolorosi si mescolano nella vita del protagonista al suo senso di colpa e la presenza della creatura sempre più pressante e asfissiante colora le sue giornate trasformandole in un incubo a occhi aperti. Nicolas de Crécy, grande maestro visionario del fumetto francese, con Prosopopus crea un’inquietante favola metropolitana, dove il noir e il grottesco si confondono in una narrazione puramente visiva, una wordless novel silenziosa, un’esperienza visiva di rara intensità espressiva.

IT